Indicazioni per ospitalità a cittadini Ucraini

02 marzo 2022

Prime indicazioni, anche di carattere sanitario, da adottarsi a chi intenda offrire ospitalità sul territorio provinciale di cittadini di nazionalità Ucraina.

Data di Pubblicazione

02 marzo 2022

Avviso pubblico

In riferimento all’offerta di accoglienza sul territorio provinciale di cittadini di nazionalità Ucraina, con il seguente Avviso Pubblico, si forniscono in seguito le prime indicazioni da adottarsi, anche di carattere sanitario, da estendere a chiunque intenda offrire ospitalità.

  1. Per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, le persone ospitate dovranno recarsi, munite di documento di riconoscimento, presso uno dei centri tamponi presenti a Treviso, Conegliano, Altivole, Oderzo. Nell’occasione sarà rilasciato un Codice Fiscale provvisorio, con il quale, attraverso la prenotazione ai numeri telefonici della ULSS n. 2 – 0422323831 – 0422323832 – potrà essere fissato l’appuntamento per il rilascio della tessera sanitaria temporanea (valida per un semestre), necessaria per accedere ai servizi sanitari e alla vaccinazione;
  2. I soggetti ospitanti dovranno presentare al Comune di residenza la dichiarazione di ospitalità con i dati delle persone ospitate;
  3. Le persone ospitate dovranno prendere contatti con l’Ufficio Immigrazione della Questura di Treviso, prenotando l’appuntamento al numero 0422248242, ovvero con il Commissariato di Conegliano, al fine di rendere, muniti di copia della suddetta attestazione di ospitalità, la dichiarazione di presenza sul territorio nazionale e acquisire tutte le informazioni attinenti la permanenza sul territorio;
  4. Eventuali pullman dedicati, che dovranno essere tempestivamente segnalati alla Prefettura di Treviso, dovranno essere indirizzati, a seconda della zona di arrivo, ai centri tamponi di Treviso;

Indicazioni di Sanità Pubblica

Indicazioni di Sanità Pubblica
  PDF441,6K Indicazioni Sanita Pubblica.pdf