Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

981A Sentiero della Terra Nera

Il sentiero parte dal capitello di S. Floriano a Cadolten e arriva ad una zona rifugio delimitata da tabelle. Da una piazzola a q. 1150 si scende fino in loc. Crep del Terme e alla Piana dei Torcoli.

Si scende fino a loc. Crep de la Zopa per giungere a Zopa de Jerine, dove nei pressi di una radura si passa un pascolo cespugliato. Da q. 880 si scende verso ovest in vicinanza di muri a secco. Incrociata una strada, la si segue fino ad un bivio a q. 630 e al bivio successivo si svolta a destra fino ad incontrare la strada per Sonego.

Paesaggio Naturale
Zone a pascolo alternano rimboschimenti artificiali di abete rosso, larice e pino montano, piantati geometricamente per ottenere buon legname. La selezione naturale ed il rimescolamento genetico garantiscono la diversità essenziale in un popolamento naturale. La monospecificità indebolisce il bosco, che diventa facilmente attaccabile da parte dei parassiti animali e vegetali. Si cerca perciò di diversificare il rimboschimento e di usare piante e semi di sicura provenienza.

Approfondimenti
Il nome del tracciato deriva dal colore scuro del terreno. Fino ai primi decenni del 1900 molte di queste aree erano adibite al pascolo delle pecore. Da alcuni anni al Capitello di S. Floriano si svolge, la prima domenica d'agosto, la Festa della Montagna che attira molti appassionati grazie alla cornice offerta dalla foresta del Cansiglio. Durante la fiera si svolge una gara tra i taglialegna. Sonego conserva nelle sue abitazioni gran parte della tipologia edilizia tradizionale delle costruzioni in pietra: strette vie lastricate separano le corti, mentre portici le collegano.

Tappe del percorso
Capitello di S. Floriano q. 1183 - Bivio per loc. Sonego q. 580.

 

DATI TECNICI
tipologia: Percorso ideale per passeggiate a piedi
lunghezza: 3 Km
dislivello: 583 m.
tempo medio di percorrenza: 1,5 ore
difficoltà: Facile

periodo: Tutto l'anno
abbigliamento: Tenuta comoda e sportiva, scarpe da trekking